Avvocato Francesco Foggia

Assistenza legale nei settori amministrativo e penale


Le opinioni degli utenti

vittoria

Egregio Avvocato, La ringrazio per la sua risposta molto esauriente. Grazie per la sua professionalità e la sua chiarezza.

Tommaso

Un grande elogio per la qualità del sito e della consulenza legale online: risposte esaustive unite ad indicazioni concrete mi sono tornate utili e di grande valore. Considerando anche la velocità nel rispondere ci si rende conto del patrimonio di competenze già acquisite. Complimenti

Maurizio

Come ho già avuto modo di dire, la professionalità e la chiarezza espositiva è prerogativa di pochi e l'Avv. Foggia ne è un positivo esempio. Grazie Avvocato.

  • Leggi le altre opinioni

  •      

Militari e diritto

Il portale di informazione giuridica per il personale militare delle Forze Armate

Il recupero dell’indebito oggettivo va effettuato al netto e non al lordo

di Avv. Francesco Foggia | 20 marzo 2018

Capita, nell’esperienza di servizio, che l’amministrazione possa riconoscere e pagare al proprio dipendente, militare o meno, somme di danaro, a titolo di retribuzioni o di indennità, successivamente poi verificate come non dovute e, dunque, erogate solo per errore: la fattispecie, regolata dall’art. 2033 cod. civ., dà luogo al recupero dell’indebito oggettivo, per tali intendendosi quelle […]

Continua a leggere...

Recupero dell’indebito oggettivo dell’indennità per causa di servizio

di Avv. Francesco Foggia | 15 marzo 2018

In conseguenza della recente pronuncia n. 1/2018 dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, l’amministrazione militare ha la possibilità di recuperare dai militari ai quali abbia corrisposto il risarcimento per danno biologico (danno alla salute), l’importo già in precedenza pagato quale indennizzo per aver riconosciuto la dipendenza da causa di servizio per la medesima patologia o menomazione […]

Continua a leggere...

Risarcimento per danno biologico e benefici della causa di servizio

di Avv. Francesco Foggia | 13 marzo 2018

Con la recentissima pronuncia n. 1/2018, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha ritenuto non possibile il cumulo delle indennità derivanti al dipendente pubblico in conseguenza del riconoscimento della causa di servizio con il risarcimento per il danno biologico che il dipendente stesso potrà domandare all’amministrazione per la menomazione della propria integrità fisica: dall’importo del […]

Continua a leggere...

Autore del template: Marco Foggia